Niente match clou per la PDO Salerno, rimandata la trasferta a Bressanone

pina-napoletano-pdo-salerno

Pina Napoletano | ph: Facebook

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Ancora uno stop per la PDO Salerno che non potrà disputare l’attesa gara con la Brixen, a Bressanone, match valido per l’11ª giornata del campionato di Serie A Beretta.

Salta Brixen Vs PDO Salerno

C’era grande attesa sulla gara di Bressanone da parte delle salernitane. Attardate in classifica e con tre gare da recuperare, in casa della prima della classe. Non sarà così perché, infatti, tra le fila delle altoatesine il club biancoverde ha constatato la positività di una delle atlete.

L’11ª giornata… fantasma

Fino ad ora nessuno dei tredici club ha giocato tutte le partite in programma dall’inizio del campionato. Il prossimo turno sarà l’undicesimo sulla carta, ma in realtà sono appena sette le formazioni ad aver disputato nove partite. La PDO ha saltato due partite, e sabato sarà la terza. C’è chi sta peggio, come Guerriere Malo che hanno disputato fin qui appena cinque match.

Le dichiarazioni della Avram

Dall’ufficio stampa del club biancoro arrivano le parole del tecnico Avram:

«In questo ‘tempo di guerra’ è una battaglia continua per le atlete. Allenarti a mille nel corso della settimana e poi non scendere in campo il sabato non è per nulla facile. […] fortunatamente possiamo continuare ad allenarci». 

Pina Napoletano, capitano delle salernitane era intervenuta durante la trasmissione Destinazione Sport e aveva parlato proprio delle abitudini alle quali lei e la sua squadra sono costrette, giocoforza, ad abituarsi. Riportiamo uno stralcio del suo intervento radiofonico:

«Abbiamo saltato due partite a causa COVID-19. […] Ci stiamo un po’ abituando a questa situazione, dobbiamo conviverci a questo virus, speriamo di riuscire a proseguire il campionato. […] Allenarsi tutta la settimana, e sapere solo il sabato di non poter giocare… non è una bella cosa. Indubbiamente non giocare quelle due partite ci ha un po’ pesato perché si perde il ritmo gara. Nel nuovo protocollo le squadre fanno il tampone tutte le settimane. I test vengono inviati agli organi competenti. Se ci sono delle positività, la Federazione mette in quarantena tutta la squadra. Dobbiamo cercare di non fermare lo Sport, perché lo Sport è vita. Dobbiamo essere forti».


Potrebbe interessarti anche:

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

http://api.clevernt.com/bdf59588-0e48-11eb-902d-cabfa2a5a2de/