Centro Storico Raccolta Fondi: la beneficenza consolida il gemellaggio tra Bari e Salerno

centro storico
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Le tifoserie di Bari e Salerno sono gemellate da tempo immemore, ed anche nella lotta al Coronavirus la loro unione sta facendo la differenza. Il gruppo barese dei “Cani sciolti” ha donato materiale da mettere all’asta per la raccolta fondi del Centro Storico.

Bari e Salerno a braccetto anche contro il Coronavirus

Tramite un post su Facebook, Salvatore Clemente, promotore della raccolta fondi organizzata dal Centro Storico, ha annunciato una collaborazione con la tifoseria barese. Il gruppo “Cani sciolti Bari 2017“, infatti, ha donato del materiale esclusivo da poter battere all’asta e raccogliere ulteriori fondi nella lotta al Coronavirus e non solo. Lo scopo principale della raccolta, infatti, è quello nobile di aiutare chiunque ne abbia bisogno ed in qualsiasi battaglia.

Di seguito il messaggio integrale di ringraziamento volto al gruppo barese.


È con immenso piacere comunicarvi l’unione al nostro progetto del gruppo ultrà CaniSciolti Bari 2017
Ci aiuteranno donando materiale e soldi , sia per le persone bisognose di Salerno , sia per il nuovo progetto dei bambini africani del mali ….
Insomma BARI NON POTEVA MANCARE alla fratellanza anche nello scopo benefico
Bari e Salerno ❤️❤️amore eterno.


Ringraziamento agli amici ultras ma, soprattutto, rafforzamento di un’amicizia tra due delle piazze più calorose del Sud Italia. Il calcio, quando vuole, è di tutti e gesti così solidali ne sono la limpida dimostrazione.
SalernoSport24
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: