Si definisce il roster di Monteleone, due arrivi al Basket Bellizzi

basket-bellizzi-filippi-capaccio

Aldo Filippi e Stefano Capaccio |ph: Basket Bellizzi Semprefarmacia.it

Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Doppio colpo in entrata per Basket Bellizzi che comunica gli ingaggi del pivot Aldo Filippi e della guardia Stefano Capaccio. Nel frattempo il roster di Monteleone ha ripreso la preparazione in vista della stagione, al “PalaSiani” in attesa di riavere la propria casa, il “PalaBerlinguer”.

Basket Bellizzi mette a segno una doppietta

Un centro e una guardia per coach Monteleone. Si tratta di Aldo Filippi e Stefano Capaccio. Per il primo si stratta di un ritorno, mentre il secondo ha vissuto l’ultima stagione tra la Folgore Nocera e Cava de’ Tirreni.

Sono due acquisti di spessore ed esperienza. In particolare Capaccio ha già indossato le canotte di Pallacanestro Trinità, Pallacanestro Salerno, Polisportiva Battipagliese e Delta Basket Salerno.

Le dichiarazioni

L’emozione di Aldo Filippi:

«Ritorno in una piazza importante, con un pubblico meraviglioso. Ritrovo un ambiente sano e una società che fa della serietà una caratteristica peculiare. Tornare ad indossare i colori gialloblu attenua il rammarico provato due stagioni fa, quando sono andato via».

Il lungo si è già aggregato al gruppo:

«Ho avuto un ottimo impatto con coach Monteleone, tecnico con cui non avevo mai avuto il piacere di lavorare in passato. Ho conosciuto una persona perbene e pacata, con cui è possibile confrontarsi in qualunque momento. Abbiamo un roster composto da tanti elementi giovani e questa è una cosa che mi stimola tantissimo».

E un occhio agli obiettivi:

«Far bene, senza porci alcun limite. Io spero di dare il mio contributo, per ripagare la fiducia che mi ha concesso la società e il tecnico».

Soddisfazione anche per Stefano Capaccio:

«La trattativa è stata velocissima, è bastata una chiacchierata e una stretta di mano con il presidente Pellegrino e con il DG Scannapieco per trovare l’accordo. La mia voglia di giocare a Bellizzi, in una società organizzata e blasonata e in un campionato importante come la C Gold, ha fatto il resto».

Sui nuovi compagni e l’inizio della stagione:

«Conosco bene i senior. Con Esposito ho già condiviso in passato stagioni importanti, col capitano Di Mauro e con Filippi c’è un rapporto di stima e amicizia anche fuori dal campo. […] Sarà importante lavorare duramente, programmando al meglio questo mese di preparazione, visto anche il lungo periodo di inattività dovuto al COVID-19».

In chiusura Capaccio si proietta sul campionato e gli obiettivi:

«Mi aspetto una stagione dura, con tante trasferte fuori regione e contro avversarie attrezzate per la categoria. […] Proverò ad aiutare i tanti giovani a crescere, lavorando sodo durante la settimana».


Potrebbe interessarti anche:

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

http://api.clevernt.com/bdf59588-0e48-11eb-902d-cabfa2a5a2de/