L’almanacco del giorno, 23 maggio: Barrichello e la Champions del Milan

almanacco
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

L’almanacco del giorno, tra eventi sportivi, personaggi e successi. Ripercorriamo cosa accadeva, nel tempo, oggi. Un viaggio in rewind alla scoperta e riscoperta di tante curiosità.

L’almanacco del giorno: 23 maggio

1961 – Daniele Massaro – ex calciatore che dal 1978 al 1995 è stato attaccante di Monza, Fiorentina, Milan e Roma. Con la maglia rossonera sono arrivati i successi della sua carriera: quattro scudetti, tre Supercoppe italiane, una Coppa dei Campioni, una Champions League, tre Supercoppe UEFA e due Coppe Intercontinentali.

1972 – Rubens Barrichello – di origini italiane, è stato un pilota automobilistico. Dimostratosi una promessa sin dagli inizi, ha fatto il suo esordio in F1 nel 1993 e l’anno successivo ha ottenuto un record dopo essere scampato ad un incidente quasi fatale. In carriera ha corso per scuderie come Jordan, Stewart, Ferrari, Honda, Brawn e Williams, vincendo 11 GP e arrivando 2 volte secondo al Mondiale prima nel 2002, con un finale intriso di polemiche, poi nel 2004. Entrambe le volte era alla guida di una Ferrari e sempre dietro solo al compagno di scuderia Michael Schumacher.

1996 – Angelo Ogbonna – nato a Cassino da genitori nigeriani, è un calciatore, difensore del West Ham e della Nazionale italiana. Ha debuttato in serie A a 18 anni con il Toro l’11 febbraio 2007, in Torino-Reggina, schierato come titolare dall’allenatore Alberto Zaccheroni.

2007 – Milan campione d’Europa per la settima volta – la finale della 15ª UEFA Champions League si gioca allo Stadio Olimpico di Atene. Le finaliste sono il Milan, allenato da Carlo Ancelotti (in semifinale ha superato il Manchester United), e il Liverpool di Rafael Benítez (che ai rigori ha eliminato il Chelsea). Per i milanisti è la rivincita della finale di Istanbul del 2005, persa ai rigori. Il Milan ottiene anche il diritto di partecipare alla Supercoppa UEFA 2007 (che conquisterà per la quinta volta, sconfiggendo il Siviglia) e alla Coppa del mondo per club FIFA 2007 (che vincerà per la prima volta battendo il Boca Juniors).

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: