AIC, Tommasi: “Speriamo di riprendere in estate”

damiano-tommasi
Funshopping.it - il marketplace amico dei commercianti

Ritorna a parlare dell’argomento ripresa allenamenti e partite Damiano Tommasi. Il presidente dell’AIC a La Gazzetta dello Sport ha spiegato la posizione dei giocatori di Serie A per la ripresa del campionato tra circa due mesi.

Ripresa del campionato, Damiano Tommasi

Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni La Gazzetta dello Sport:

Quando riprenderanno gli allenamenti?

«Diventa difficile sbilanciarsi, nessuno può farlo: presidenti, dirigenti, calciatori… nessuno. Solamente il virus e ciò che si sta cercando di fare per sconfiggerlo decideranno. Noto una cosa, utilizzo un paragone calcistico. Un giocatore subisce un infortunio particolarmente grave: lo capisce subito e parte carichissimo per tornare, ma poi l’ultimo mese è la parte che effettivamente conta. Ora manca poco alla guarigione, non serve avere fretta: è fondamentale procedere in maniera graduale».

Quando si tornerà in campo?

«La speranza, e sto parlando a nome dell’AIC, è di tornare in campo velocemente, magari già in estate: la nostra decisione è di dire sì a questa ipotesi. Sa, con le spiagge piene di bagnanti… Tuttavia, voglio ripetermi: per farlo, dovranno esserci le assolute garanzie. La salute e la sicurezza delle famiglie sono al primissimo posto, quando non ci sarà più alcun pericolo torneremo a pensare agli allenamenti e alla ripresa dei match ufficiali. Oggi contano altre cose: quante persone sono decedute? Tutto questo non può passare in secondo piano. Come l’immagine dei mezzi militari, che a Bergamo trasportavano le bare: tra qualche anno, quegli scatti li vedremo sui libri di storia».

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: