Salernitana, il punto sull’infermeria: Ventura ritrova qualche pedina

Thomas-Heurtaux

La Salernitana inizia a vedere i primi recuperi dall’infermeria, Gian Piero Ventura ritrova alcune pedine importanti per i prossimi impegni di campionato.

La Salernitana riabbraccia i degenti dall’infermeria

Notizie importanti per Gian Piero Ventura, l’ex CT della Nazionale può finalmente riabbracciare alcuni giocatori da lungo assenti. Recuperati e già visti in campo Cicerelli e Billong, terminata la squalifica di Migliorini e Cerci, forse, in via di risalita, la Salernitana sta man mano rimpolpando la rosa dall’interno. Occhio a quest’ultimo che sul suo profilo Instagram ha postato una stories con una specie di tutore riabilitativo e la dicitura “brutta butta”. In attesa, quindi, di buone nuove per l’ex Toro.

Si sono tornati ad allenare in gruppo, inoltre, Marco Firenze, Patryk Dziczek e Niccolò Giannetti, mentre Thomas Heurtaux ha già assaggiato il campo con la Primavera. Tutti e quattro i giocatori citati sono in aria di convocazione. Col campionato pronto allo sprint di dicembre, Ventura può togliersi qualche pensiero dalla testa. Tra i recuperati, ma in dubbio per la gara di Cittadella, Pawel Jaroszyński, il difensore polacco è ancora a mezzo servizio e dovrebbe evitare il rientro forzato.

Ancora in fase di recupero, invece, Valerio Mantovani. Il centrale scuola Torino sta recuperando dall’intervento di settembre e col nuovo anno potrebbe cominciare il percorso di riabilitazione e reintegro.

Nonostante il silenzio stampa, l’andamento non proprio eccellente e la tifoseria spaccata, i granata possono cominciare a sorridere per questi recuperi.

SalernoSport24