Salernitana, cinque reti alla Primavera nell’allenamento a porte aperte

allenamento-salernitana

Sgambatura a porte aperte per la Salernitana. Granata che ritornano con l’allenamento a porte aperte all’Arechi.

Allenamento Salernitana: 5-1 alla Primavera con i granatini a segno grazie a Volpe

Pochi a seguire la squadra anche in vista della comunicazione arrivata last minute per l’allenamento odiero a porte aperte. Ventura ha messo in campo una formazione prova anche in vista di alcuni recuperi importanti, speriamo convocabili, per il derby contro la Juve Stabia. Confermato Micai in porta, davanti a lui Migliorini e Jaroszynski con un Kalombo arretrato nel terzetto difensivo. A centrocampo il solito Di Tacchio con Akpa Akpro e Kiyine centrali mentre Lopez e Lombardi hanno agito sulle fasce. Quest’ultimo ha rimediato in un contrasto contro Galeotafiore una contusione alla tibia sinistra. In avanti l’inedita coppia Gondo-Cerci con quest’ultimo abbastanza ispirato e voglioso ma soprattutto caricato spesso da tutta la squadra.

Piccolo break e giro di cambi: Vannucchi per Micai, Billong che prende il posto di Migliorini, Pinto per Jaroszynski, Morrone per Akpa Akpro, Cicerelli per Lombardi, Firenze per Lopez e la “nuova” coppia del campo formata da Djuric e Giannetti. Il gigante bosniaco realizza una doppietta mentre gli altri granata in gol portano le firme di Migliorini, Cicerelli e Gondo. Soddisfazione per la Primavera che segna una rete con Cristian Volpe.

Per la Primavera buona prova per Angelo Guida, Gioacchino Galeotafiore, Antonio Fucci e Francesco Milani. A centrocampo Cristian Volpe realizza il gol della bandiera per i suoi.

Nota di menzione anche per gli assenti-infortunati come Mantovani e Dziczek, Odjer ed Heurtaux che comunque ha seguito i compagni dalla panchina ma in tenuta da “esterno”. A seguire l’allenamento anche il direttore Angelo Fabiani che prima ha visionato la squadra dalla tribuna e poi è sceso in campo per seguire meglio le valutazioni dei singoli.

SalernoSport24