Serie BKT: sono 44 i giocatori impegnati con le rispettive nazionali

serie-bkt-serie-b

Si ferma il campionato ma sono tantissimi i giocatori della Serie BKT che saranno comunque in campo in questi giorni con le rispettive rappresentative nazionali. Una conferma, semmai ce ne fosse bisogno, della qualità di un torneo, quello cadetto, che continua a essere un’ottima palestra per i talenti italiani e non solo.

Serie BKT: i giocatori impegnati con le rispettive nazionali

Sono infatti ben 44 i convocati in giro per il mondo, con addirittura qualcuno che volerà oltreoceano per rappresentare il proprio Paese: stiamo parlando del martinicano Riviere, uno dei protagonisti della stagione del Cosenza, che sarà impegnato nella gara con l’Honduras, valevole per la Concacaf Nations League, in programma venerdì 15 novembre. Come Riviere, altri 10 calciatori giocheranno con le nazionali maggiori: il clivense Vaisanen convocato dalla Finlandia, gli empolesi Balkovec e Veseli saranno in campo rispettivamente con Slovenia e Albania; albanese è anche Memushaj, uno dei 3 pescaresi impegnati questa settimana. Gli altri due sono Machin (Guinea Equatoriale) e Kastanos, cipriota come Karo della Salernitana. Per i campani anche convocazione per Jallow col Gambia, mentre Gyomber terrà alto l’onore del Perugia con la sua Slovenia. Per la Cremonese convocazione per il rumeno Mogos.

Non solo i “grandi”, le chiamate sono anche per i tantissimi giovani che si stanno mettendo in luce nel campionato cadetto. Per l’Italia soprattutto. Sono 21 in totale i ragazzi chiamati in azzurro tra Under 21, Under 20 e Under 19. Il Ct Nicolato, per gli impegni con Islanda (in cui gioca lo spezzino Gudjohnsen)  e Armenia, ha chiamato Bettella del Pescara, Carnesecchi del Trapani, Carraro del Perugia, Casale del Venezia, Del Prato e Plizzari del Livorno, Esposito del ChievoVerona, Frattesi dell’Empoli, Maggiore dello Spezia, Maistro della Salernitana, Sala della Virtus Entella, Scamacca dell’Ascoli e Zanellato del Crotone. Per la gara contro la Svizzera invece il selezionatore Franceschini ha convocato Bellodi del Crotone, Borrelli del Pescara, Colpani del Trapani, Fiordaliso del Venezia, Mallamo della Juve Stabia, Nicolussi Caviglia del Perugia e Vignato del ChievoVerona. A questi si aggiunge anche Ricci dell’Empoli, scelto dal CT Alberto Bollini per il turno di qualificazione alla fase élite della UEFA European Under-19 Championship Northern Ireland 2019 in programma dal 13 al 19 novembre in Emilia-Romagna.

Sempre in Under 21 ci sono i clivensi Grubac (Montenegro), Schafer (Ungheria) e Semper (Croazia), gli empolesi Nikolau (Grecia) e Bajrami (Svizzera), il pescarese Ingelson (Svezia), il Pisano Marin (Romania), lo spezzino Krapikas (Lituania) e l’attaccante del Cittadella Celar (Slovenia). Per la Cremonese anche la gioia di vedere premiato il giovanissimo Hoxha con l’Under 19 albanese.

A questi peraltro andrebbero aggiunti i primavera dell’Empoli Bozhanaj, Ekong e Zelenkovs, rispettivamente convocati con l’Under 19 albanese, Under 18 svedese e Under 21 lettone.

Fonte: www.legab.it
SalernoSport24