Cremonese-Salernitana, l’allenatore avversario: un ex difensore…

allenatore-avversario

Ufficializzato l’8 ottobre dopo l’esonero di Rastelli, il nuovo tecnico della Cremonese è Marco Baroni. Conosciamo meglio l’allenatore avversario.

Marco Baroni l’allenatore della Cremonese

Nato a Firenze l’11 settembre 1963, ex difensore di Fiorentina, Udinese, Roma, Napoli e Verona. Baroni ha avviato la carriera di allenatore nella Rondinella, guidando, tra le altre, Siena, Juventus Primavera, Cremonese (nel 2010), Lanciano, Pescara, Novara, Benevento e Frosinone.  Da calciatore ha totalizzato 153 presenze e 8 reti in Serie A, e 256 presenze e 15 reti in Serie B. Nella seconda metà degli anni 1980, Baroni ha vestito la maglia azzurra della Nazionale under 21 in 16 occasioni.

A partire dagli anni 2000 inizia la sua carriera come allenatore arrivando al 29 giugno 2016 dove viene nominato nuovo tecnico del Benevento, promosso per la prima volta in Serie B. L’8 giugno 2017 vince i play-off e conquista la promozione in Serie A, la prima in assoluto per la squadra sannita. Dopo nove sconfitte consecutive in Serie A (dieci sconfitte in totale se si considera anche lo 0-4 con il Perugia in Coppa Italia) verrà sostituito fino ad arrivare nel 2018 a diventare il nuovo tecnico del Frosinone amicizia che durerà poco.

L’8 ottobre 2019 viene nominato come nuovo tecnico della Cremonese e sfiderà in casa i granata.

SalernoSport24