Salernitana, il punto sull’infermeria: ancora infortuni per Ventura

salernitana-virtus-entella-ventura

Nonostante sia arrivata la tanto agognata vittoria, che mancava da oltre un mese, la Salernitana e Ventura devono fare i conti sempre con la grana infortuni.

Salernitana, gli infortuni sono all’ordine del giorno

Con la Virtus Entella la Salernitana ha continuato a riempire l’infermeria. Nuovo ospite dei medici granata è il Polacco Patryk Dziczek, infortunatosi proprio poco prima di esordire in granata lo scorso sabato. Per il regista in prestito dalla Lazio si parla di una distrazione del legamento del collaterale interno del ginocchio sinistro; infortunio non gravissimo ma che potrebbe tenere il giocatore lontano dal campo per circa 20 giorni.

Buone nuove arrivano da Jaroszynski, recuperato e già visto in campo nel recupero sabato, e da Akpa-Akpro, ormai vicino al 100%. Pierluigi Pinto, anch’egli esordiente con l’Entella, è uscito in seguito ad un affaticamento ma non preoccupa affatto Ventura.

Vicino alla convocazione anche Thomas Heurtaux, il difensore francese si allena in gruppo da un paio di settimane e sta cercando di ritrovare la piena forma.

Non giungono invece notizie da Firenze e Cicerelli; i centrocampisti, fermi ufficialmente per degli affaticamenti muscolari, sono fermi da oltre 3 settimane. Tante, troppe, per degli atleti di 27 e 25 anni, bisognerà attendere novità dalla società. Preoccupa anche Giannetti, non convocato con l’Entella ed ancora in dubbio per la trasferta di Cremona, mentre Mantovani e Billong continuano le loro cure. Ancora tanti gli infortuni, Ventura e la Salernitana la prossima partita la giocheranno direttamente in infermeria.

SalernoSport24