Salernitana-Virtus Entella: analisi del match

salernitana-entella-jallow

Spettacolo per i 5.432 spettatori accorsi allo stadio “Arechi” per assistere alla partita tra Salernitana e Virtus Entella, match valido per l’11ª giornata del campionato 2019-2020. L’analisi del match.

Analisi di Salernitana-Virtus Entella

PRIMO TEMPO

Inizia il match con la Salernitana che pigia subito sull’acceleratore. Gli ospiti non stanno a guardare e ne  esce un primo tempo gradevole. Dopo una serie di calci d’angolo da una parte e dall’altra, la prima palla gol ce l’hanno i biancocelesti. Nell’occasione è bravo Migliorini ad anticipare Mancosu all’ultimo momento. Al 21′ risponde Maistro, il suo destro da 25 metri è potente ma centra il palo alla sinistra di Contini. La gara non cala d’intensità, ma per entrambe manca il passaggio buono negli ultimi metri. Alla mezzora s’inizia a scaldare Jallow. Prima viene anticipato da Contini, poi arriva al tiro ma commette un fallo ravvisato da Dionisi. Infine, al 40′ ultima occasione per il gambiano il suo tiro, da posizione defilata, è deviato dall’estremo difensore in corner. In campo c’è ancora anche l’Entella che, in contropiede, mette De Luca a tu per tu con Micai. Il portiere granata, sventa la minaccia. Dopo un minuto di recupero si chiude la frazione e le due squadre vanno negli spogliatoi sul risultato fisso sullo 0-0.

SECONDO TEMPO

Si torna in campo e Boscaglia opera subito un cambio, lasciando Chiosa negli spogliatoi, entra Crialese. L’Entella gioca il primo pallone della ripresa, ma è ancora Jallow a rendersi pericoloso con un tiro da 25 metri, Contini para. Al 52′ ci prova anche Kiyine, ancora un conclusione dalla distanza, la palla sorvola di poco l’incrocio. Al 53′ ancora un palo della Salernitana, questa volta è Lombardi che stampa la palla sull’esterno del montante. Sale la pressione dei granata che ci provano ancora con Maistro al 65′, Contini blocca. Appena un minuto dopo Migliorini e De Luca si scontrano e devono far ricorso entrambi allo staff medico. Ha la peggio De Luca, costretto al cambio. I liguri abbassano il baricentro ma si proteggono con ordine. GOL DELLA SALERNITANA! All’80’ i granata passano in vantaggio con una sassata da calcio di punizione di Maistro, la palla s’infila nell’angolino basso e Contini questa volta non può nulla. Il calciatore trova il suo primo gol con la maglia granata. I diavoli neri cercano di rispondere immediatamente, riversandosi in avanti. GOL DELLA SALERNITANA! Neanche il tempo di reagire che i granata vanno nuovamente in  gol, questa volta con Jallow, il quale, dopo aver dialogato con Gondo, calcia un gran tiro sul quale Contini è ancora una volta battuto. Nell’occasione Jallow, si fa ammonire togliendosi la maglia. GOL DELL’ENTELLA! I liguri non mollano e fanno vedere le streghe alla Salernitana con il gol di Poli all’89’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 92′ l’Entella va vicinissimo al pari con Nizzetto, Micai si supera.

Marcatori: 80′ Maistro, 84′ Jallow, 89′ Poli
Corner
: 7-4
Ammoniti
: 44′ Schenetti, 46′ Adorjan, 55′ Maistro, 84′ Jallow


Il tabellino del match

Salernitana (3-5-2): Micai, Karo, Migliorini, Pinto (85′ Jaroszynski), Lombardi, Di Tacchio, Maistro (87′ Odjer), Akpa Akpro, Kiyine, Gondo (90′ Djuric), Jallow. A disp.: Vannucchi, Lopez, Odjer, Cerci, Djuric, Kalombo, Morrone, Jaroszynski. All.: Ventura

Virtus Entella (3-5-2): Contini, Coppolaro, Poli, Chiosa (46′ Crialese), Eramo, Schenetti, Adorjan (85′ Currarino), Nizzetto, Sala, Mancosu, G. De Luca (69′ Morra). A disp.: Borra, Valietti, Crialese, Currarino, Ardizzone, Settembrini, Morra, M. De Luca, Bonini, Toscano, Sernicola, Cicconi. All.: Boscaglia

Arbitro: Federico Dionisi di L’Aquila
Assistenti:Di Gioia e Annaloro
IV uomo: Valerio Maranesi di Ciampino

SalernoSport24