Eccellenza: tanto Castel San Giorgio nella top 11 settimanale

eccellenza

Avvio strabiliante per il Castel San Giorgio di Ciro De Cesare. La compagine sangiorgese è prima in classifica nel girone B del campionato d’eccellenza. L’ultimo match è stato vinto fuori per 0-4 contro la Polisportiva Lioni grazie alle doppiette di Barbarisi e di Botta. Come riportato dai cugini di SalernoinWeb, oggi scopriamo la top 11 del campionato d’eccellenza. Tanti giovani e alcuni veterani.

Eccellenza: la top 11 della 5ª giornata

Archiviate le prime cinque giornate del campionato d’Eccellenza. Un avvio dal doppio volto per le compagini della provincia di Salerno. Un duo in vetta, uno in coda. A dettar legge in tandem la Pol.Santa Maria e lo strabiliante Castel San Giorgio di Ciro De Cesare: un duo inedito così come quello sui bassifondi dove nonostante il grande impegno l’Alfaterna paga il ritardo nell’allestimento della squadra e pecca probabilmente di eccessiva inesperienza nei reparti fondamentali mentre delude profondamente l’Angri visti i presupposti iniziali. Terminata l’avventura di Gargiulo, i grigiorossi ripartono dalla coppia Coppola-Criscuolo ma al momento la situazione resta deficitaria. Come nelle aspettative il giovane e brillante Costa d’Amalfi mentre sta stupendo ed entusiasmando il rinnovatissimo Buccino di De Pascale. A piccoli passi verso la vetta sta ingranando la Battipagliese mentre in linea con gli obiettivi iniziali il cammino del Faiano. Insieme all’Angri, è la Scafatese l’altra compagine a non aver dato seguito al ruolino di marcia prefissato. Andiamo, dunque, a vedere la Top 11 elaborata dalla nostra Redazione di queste prime cinque giornate relativa alle formazioni salernitane del girone B di Eccellenza:

Difesa

Tra i pali il sempre reattivo Gianfranco Faggiano che ha letteralmente conquistato il popolo sangiorgese. Linea difensiva completata dallo stopper col vizio del goal Giorgio Giura ed ai suoi lati il piede caldo di Gaetano Iommazzo e la spinta arrembante di Vincenzo Di Domenico, 2002 scuola Cavese che sta facendo ampi progressi a Buccino.

Centrocampo

Centrocampo di assoluta qualità, quantità e soprattutto duttilità. Con ben due under, il 2000 del Costa d’Amalfi Francesco Catalano ed il 2002 Manuel Botta del Castel San Giorgio: due veterani per personalità e capacità tecnico-tattiche. Nelle play-list dei goal più belli fin qui realizzati, ci finisce spesso Manuel Lettieri, perno del Costa d’Amalfi mentre abbina goal ed assist mai banali Niko Rapolo del Faiano.

Attacco

In avanti lo scoppiettante trio composto da Adriano Barbarisi del Castel San Giorgio e Tony Troiano del Buccino ad innescare la vena realizzativa ed il cinismo di Vincenzo Margiotta del Santa Maria.

SalernoSport24
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com