Trapani-Salernitana: analisi della partita attesa

stadio-provinciale-trapani

Match atteso quello in programma domani sera fra Trapani e Salernitana, primo impegno post derby.
Dopo due rispettivi KO le due squadre si incontrano a caccia di riscatto.
Granata partiti meglio in campionato; siciliani invece ancora a secco di punti dopo tre giornate.
A prescindere dallo scivolone interno coi Sanniti, la Salernitana con Ventura sta lentamente ritrovando idee e identità di gioco, mancano la continuità di rendimento e qualche elemento cardine assente o ancora fuori condizione.
I padroni di casa devono necessariamente cancellare lo zero in classifica alla voce punti.
Saranno diverse le identità tattiche dei due undici in campo ma il match si preannuncia come una partita a scacchi tra granata e sanniti. Malgrado le assenze pesanti e giocatori non ancora al top della forma, mister Ventura punterà su una disposizione in campo collaudata, compatta ed aggressiva, basata sulla fase offensiva e sul possesso palla, agendo alternativamente dalle fasce e per vie centrali. Grande pressing e ripartenze per i trapanesi che per scardinare la difesa granata faranno leva sulla spinta del proprio pubblico.
L’ex ct della Nazionale confiderà nella fiducia del proprio gruppo e chiederà alla squadra un atteggiamento tattico e mentale adeguato alle battaglie necessarie nel campionato cadetto.
Sommando tutti gli aspetti succitati è lecito attendersi una partita equilibrata, che potrebbe anche sbloccarsi sugli sviluppi di calci piazzati o tramite azione individuale. Il modo per ottenere un risultato positivo interessa relativamente alla tifoseria granata, stesso discorso per supporter amaranto, con cui non intercorrono rapporti di rivalità.

SalernoSport24
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com