Salernitana-Benevento: io c’ero… quando ci pensò Totò De Vitis

antonio-de-vitis

Viaggio tra le sfide tra Salernitana e Benevento disputate a Salerno. Questa volta, ci siamo soffermati sulla gara del campionato di Serie C1 del 1985-86. Allo stadio “Vestuti”, i granata superarono il Benevento per 1-0, grazie ad un gran gol di Totò De Vitis.

La Salernitana del 1985-86

Nella stagione 1985-86 la Salernitana, ancora una volta, partì con i galloni di favorita per la vittoria del campionato di Serie C1. Fu l’anno dell’ennesimo cambio di proprietà nel giro di poco tempo. In quella stagione, la FI. SA. (finanziaria salernitana), un gruppo composto da 58 imprenditori, rilevò la Salernitana dall’ex presidente Japicca. Dopo anni di cocenti delusioni, i tifosi granata speravano nel cambio di rotta che, puntualmente, non avvenne. La mancanza di un bomber ad inizio stagione e l’infortunio del portiere Boschin, condizionarono, e non poco, il cammino degli uomini di Ghio, che venne esonerato proprio nella sfida d’andata disputata in terra sannita. Al suo posto, sulla panchina granata, arrivò Giorgio Sereni che, ad onor del vero, non fece tanto meglio del suo predecessore.

La firma di Totò De Vitis sulla vittoria nel derby

Nella seconda parte di stagione, con l’arrivo di De Vitis e il ritorno di Boschin tra i pali, la Salernitana migliorò la sua posizione in classifica. Il 23 marzo ’86, in occasione della 25ª giornata del campionato di Serie C1, Salernitana e Benevento si affrontarono nel derby allo stadio “Vestuti“. A decidere la gara, vibrante e colma di tensione, ci pensò Totò De Vitis, con un gol di rara bellezza al 24′. Sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto velocemente da Gaito, l’attaccante leccese, dopo essersi liberato di un difensore in grande stile al limite dell’area, fece partire un missile terra-aria che si insaccò nel Sette alla sinistra del portiere avversario. Questo successo, però, non riaccese le speranze promozione della Salernitana che, alla fine, chiuse il campionato in settima posizione.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com