Le parole di Angelo Caramanno sullo stadio: “Abbiamo fatto il possibile”

angelo-caramanno

Ieri si è tenuta la conferenza stampa al Centro Federale di Fioretto “Italia Meridionale”, la squadra maschile del Club Scherma Salerno che disputerà la finale di Coppa Italia ad Anzio. Tanti ospiti tra cui l’assessore Angelo Caramanno che a fine conferenza ci ha rilasciato qualche dichiarazione sulla situazione “stadio”.

Le parole di Angelo Caramanno inerenti allo stadio Arechi

L’assessore Angelo Caramanno dopo la conferenza stampa ci ha rilasciato qualche parola in merito alla situazione stadio.

Cosa ne pensa della ristrutturazione stadio?

«Abbiamo fatto un buon lavoro con le risorse che avevamo. Bisogna sapersi accontentare, questa città è piena di esperti. C’è sempre chi dice “si poteva fare meglio” o “fare addirittura un’altra cosa”.  A volte c’è spirito di contraddizione, oggi l’Arechi presenta un colpo d’occhio di gran lunga migliore, è uno degli stadi più belli della serie B. Chi critica l’Arechi vorrei fargli fare un giro per gli stadi del campionato e anche qualcuno di serie A. Sicuramente c’è qualcosa ancora da sistemare noi abbiamo fatto i conti su quello che avevamo non su quello che non avevamo. Se possiamo usufruire di altre risorse sicuramente ne faremo uso». 

Molti si aspettavano il tabellone così come era da programma.

«Il tabellone è stato utilizzato temporaneamente per le Universiadi, è una delle richieste più forti della città. Anche a me piacerebbe come tifoso e amministratore. Chiuderemo questo cerchio, come lo chiuderemo anche su tante altre cose inerenti allo stadio. Abbiamo avuto il privilegio di avere dei soldi e abbiamo fatto il possibile».

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com