Home » Blog » Jomi PDO Salerno tutto pronto per il debutto europeo

Jomi PDO Salerno tutto pronto per il debutto europeo

Jomi-allenamento-Romania

Tutto pronto per il debutto europeo della Jomi PDO Salerno. La formazione allenata da coach Neven Hrupec, ricca di nuovi innesti, affronterà domani (7 settembre ndr) e domenica (8 settembre) lo Sport Club Municipal Craiova nel primo turno della Coppa EHF.

La Jomi PDO Salerno non teme rivali pronta per la gara europea

La società salernitana ha accolto con piacere l’invito del società rumena, decidendo di giocare in Romania, in un unico week end, il doppio confronto europeo. Lo Sport Club Municipal Craiova, comunemente indicato come S.C.M. Craiova gioca nella National League, massima serie della pallamano femminile rumena. Istituito in seguito alla decisione del Consiglio locale del comune di Craiova n. 420 del 31.10.2006 lo Sport Club Municipal Craiova nel febbraio 2007 ha iniziato a muovere i primi passi nel campo della pallamano. Nella stagione 2009/2010 ha ottenuto la promozione nella divisione A. Lo S.C.M. Craiova disputa le proprie gare interne alla Polivalente Hall, una delle arene sportive più nuove ed importanti della Romania. L’impianto ha una capienza di 4215 posti. Prima della costruzione della Polivalente Hall lo S.C.M. Craiova ha disputato le proprie gare interne presso il Palazzetto dello Sport di Filiasi, capace di ospitare 250 spettatori. Lo S.C.M. Craiova ha vinto la Coppa EHF nel 2018. In merito al doppio impegno internazionale il tecnico della Jomi Salerno, Neven Hrupec afferma: “Ci aspettano due partite difficili perchè la formazione rumena è tra le maggiori accreditate alla vittoria finale della competizione. Sono comunque molto felice di questa settimana di preparazione in Romania. Abbiamo lavorato bene e ci siamo preparati nel migliore dei modi”. Il trainer della formazione salernitana poi aggiunge: “Le gare contro lo Sport Club Municipal Craiova saranno utili per capire quanto c’è ancora di distanza con una formazione molto forte che due stagioni or sono ha vinto la Coppa EHF”. Neven Hrupec poi conclude: “In queste due occasioni farò ruotare tutte le giocatrici a disposizione, eccezion fatta per Rita Trombetta che sta recuperando dall’infortunio alla caviglia rimediato dieci giorni fa”.

SalernoSport24