Retroscena calciomercato: Bogdan era il ‘piano B’ al posto di Heurtaux

calciomercato-salernitana-mercato

Alle ore 20:54 l’ufficialità di calciomercato che si aspettava: ‘U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il difensore classe ’88 Thomas Heurtaux. Il calciatore ha firmato con il club granata un contratto annuale con opzione’.

Retroscena calciomercato: Bogdan era il ‘piano B’ in caso di addio ad Heurtaux

Sono stati alti e bassi, gli input di mercato relativi alla trattativa Thomas Heurtaux. Se in mattinata era praticamente dato per fatto il suo arrivo all’ombra dell’Arechi, verso le 19 il trend positivo è iniziato a scendere precipitosamente. ‘In fase di stallo la trattativa per Heurtaux, forse un problema di transfer dalla Turchia per questioni burocratiche’. Una mera formalità che stava per far saltare la trattativa tanto sperata da mister Gian Piero Ventura. Quel difensore di qualità capace di poter dare un tocco in più all’organico dei granata.

Nelle ore febbrili della trattativa, quando ormai sembrava svanito il trasferimento del 31enne nativo di Lisieux, la dirigenza granata ha valiato subito il ‘piano B’ quello di emergenza. La Lazio avrebbe chiesto al Livorno del patron Spinelli un avvio di valutazioni per Luka Bogdan, possente difensore croato 23enne. Proprio Aldo Spinelli avrebbe deciso di dire no all’addio del forte centrale, rispedendo al mittente un tentativo di richiesta di informazione. Bogdan avrebbe svolto la stagione corrente in granata salvo poi essere lanciato nella prima squadra della Capitale che necessita di uno svecchiamento ma soprattutto di uomini vista la naturale scadenza dei senatori laziali in giugno 2020.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com