Campionato n° 101 per la Salernitana targata Ventura. In bocca a lupo

editoriale

Con il match inaugurale di ieri tra Pisa e Benevento (0-0, ndr), riprende il campionato di Serie BKT. E oggi c’è allo start anche la nuova Salernitana di Gian Piero Ventura. 

C’è il Pescara per la Salernitana di Ventura

Appuntamento alle ore 18 per la Salernitana. Dall’altra ci sarà il Pescara dell’esordiente Zauri. E non poteva che essere un tecnico della caratura come quella di Ventura a tenerlo a battesimo. 

Sarà una Salernitana con i cerotti, è già emergenza difesa. Billong indisponibile, Mantovani fuori uso e Migliorini non al meglio della forma. Dopo lo schiaffo a 4 dita patito in Coppa Italia, peggior cliente non poteva esserci per i granata. Il Pescara, infatti, sta prendendo una buona forma per le prime posizioni. Ventura, invece, affiderà le chiavi della difesa a JaroszynskiCarillo e Karo. Poi vedremo il resto. Per il momento di certo è ancora presto per vedere Cerci all’opera.

Quello che preme prima di tutto è: quanta voglia c’è che questa squadra chiuda con il passato e guardi avanti? A Lecce si sono viste le vecchie amnesie della Salernitana, in un gruppo nuovo. Eppure Ventura l’ha detto ieri: servono almeno due uomini per la difesa. E se nella conferenza stampa pre match dici che mancano due calciatori in difesa, è palese che qualcosa non funzioni. Dopo più di un mese di lavoro, il giorno della prima gara di campionato, mancano ancora due calciatori – solo per la difesa. 

Si dice che chi ben comincia, sia a metà dell’opera. La sensazione è che la Salernitana sia ben lontana da questa soglia. Ma con la volontà si può sempre recuperare. 

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com