Salernitana-Venezia: allo stadio anche Vacca della Casertana e il ds Tare

salernitana

Pubblico ritrovato quello che ha assistito a Salernitana-Venezia, dove i granata hanno vinto all’Arechi per due reti a uno.

Salernitana-Venezia: allo stadio anche Vacca della Casertana e il ds Tare

Circa 12mila spettatori hanno riempito i tre settori dedicati alla fede granata in quel dell’Arechi. Assente il settore Curva Nord per protesta dei tifosi lagunari. La finale d’andata dei playoff si è chiusa al primo round con una vittoria, metà sofferta sul finale, della compagine granata. Pubblico che riabbraccia la maglia e la squadra. Applausi e incoraggiamenti per tutti i 94 minuti di gioco.

Pubblico, come dicevamo, che ha richiamato anche personaggi sportivi e non: presenti ad assistere la partita il centrocampista napoletano Antonio Junior Vacca del Parma ma in prestito alla Casertana; il ds della Lazio Igli Tare e il sindaco Vincenzo Napoli con Piero De Luca. Anche gli ex granata Antonio Zito e Francesco Montervino erano presenti in zona tribuna.

Vacca era stato seguito questa estate dalla società granata, salvo poi accettare un prestito in terza serie alla Casertana. Il calciatore-imprenditore con i falchetti quest’anno ha totalizzato 27 presenze. Imprenditore perchè ha lanciato una sua personale linea di abbigliamento streetwear.

vacca

Tare ha seguito la partita con patron Lotito (che ha ricevuto un coro sfaverole da parte della Curva e una veemente contestazione da un tifoso nel postpartita) autore anche di un bel gesto verso un bambino che insieme al padre chiedere una maglietta granata fatta poi recapitare al piccolo tifoso. Mezzaroma nelle vesti di tifoso ha seguito la partita praticamente in piedi mostrando anche convinzione e apprezzamento per la squadra scesa in campo. I due patron si sono poi intrattenuti (nel break dei primi 45 minuti di gioco) nell’area catering mostrandosi abbastanza compiaciuti del finale di primo tempo.

L’amministrazione targata Vincenzo Napoli e Piero De Luca ha seguito la partita in Curva Sud e qualcuno non ha disdegnato anche un “liberatela” rivolto verso i due cittadini amministrativi. In tribuna azzurra presente anche il giocatore della Primavera ma fortemente attaccato alla maglia granata, il terzino Mattia Novella che in compagnia della sua dolce metà ha seguito la vittoriosa sfida dei granata. Novella che si dimostra sempre gentile e super disponibile quando si tratta di un semplice saluto o di una chiacchiera colloquiale.

Salernitana-Venezia oltre il risultato è stato anche un bel vedere di pubblico.

SalernoSport24
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com