Anno nuovo, Salernitana nuova. A Palermo inizio col botto

Prima gara del 2019 e prima vittoria esterna dei granata

Il pronostico non era favorevole contro il Palermo. La Salernitana allo stadio “Barbera” affrontava i rosanero in un match dall’alto coefficiente di difficoltà. Eppure i granata in terra siciliana sono diventati corsari, conquistando il primo successo esterno stagionale.
Contro la quotata ed attrezzata capolista i ragazzi di Gregucci hanno offerto una prestazione importante, dimostrando di essere squadra. Come auspicato a lungo nelle ultime settimane prima della sosta, i granata sono riusciti a mettersi alle spalle il dicembre “nero” che ha fatto precipitare la Salernitana in classifica e l’entusiasmo tra i tifosi. Che possa essere la svolta? Chissà!
Vitale e compagni hanno certamente mostrato di avere grande cuore, unito a resistenza e qualità. Dopo un avvio piuttosto complicato l’11 di Gregucci non si è scomposto, ha ricostituito le distanze e ripreso pian piano fiducia.
Contro i siciliani, reduci da un solo KO in stagione finora e da una lunga serie positiva, non era assolutamente impresa facile tornare a conquistare l’intera posta in palio fuori dalle mura amiche.
Una partita di concentrazione, determinazione e lotta che rappresenta il riscatto della squadra granata, condito da una prestazione basata su un capolavoro tattico di Gregucci.
La vittoria attesta una ripresa della condizione psicofisica del gruppo e il ritrovamento di una precisa identità tattica. Inoltre il trainer ha il merito di aver messo in campo, in maniera ottimale, gli uomini più in forma e dotati di qualità tecniche e temperamento. Tuttavia, è anche opportuno e onesto asserire che dopo un successo, seppur importante, non sono stati risolti tutti i problemi. I tifosi finalmente ritrovano sorriso e speranze, in attesa di buone nuove in ambito del mercato di rafforzamento. Da una società forte, seria ed ambiziosa quale quella granata è lecito attendersi qualche innesto per innalzare lo spessore tecnico dell’organico ed alzare l’attuale asticella delle ambizioni.

SalernoSport24
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com