Il girone d’andata delle altre: il Benevento

Il girone d’andata del Benevento

A fine girone d’andata il Benevento è in zona playoff, pur dovendo disputare il turno preliminare, ma le ultime prestazioni hanno sorriso alla squadra di Bucchi, apparsa in netta ripresa. I giallorossi hanno perduto 5 partite su 18 disputate, di cui 3 al Vigorito, che nell’anno della promozione storica in A era pressoché un fortino inespugnabile dove i giallorossi misero insieme, a fine regular season, 45 punti in 21 partite. Rispetto al 2016/17 mancano 7 punti a fine andata. Tra i protagonisti della stagione c’è Federico Ricci, re dei subentranti del campionato (11 ingressi a partita avviata), mentre più in generale, quella campana è la squadra che effettua meno cambi (48 su 54 disponibili) e serve correggere l’approccio alla ripresa, dove ha subito – tra il 46’ ed il 60’ – 10 dei 21 gol totali, di fatto il 50%, sebbene nelle ultime 6 giornate Bucchi sembra aver apportato accorgimenti alla difesa, con 2 sole reti subite. La squadra sannita è dipesa sopratutto, nella prima metà del torneo, dai guizzi di Coda e Bandinelli, portatori di 14 punti su 29 (di fatto la metà) grazie ai loro gol decisivi.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *