Focus: il girone d’andata di Alessandro Rosina

Focus: il girone d’andata di Alessandro Rosina

Giunto a Salerno dell’estate del 2016, Rosina è alla terza stagione con la maglia granata, nonostante tutte le polemiche che lo hanno riguardato. Infatti, il fantasista ex Toro è stato spesso messo in discussione, sia dalla piazza che dalla società, a causa delle sue prestazioni, spesso al di sotto delle aspettative. Ad inizio anno Rosina sembrava ai margini del progetto, messo fuori dalla lista over e invitato a più riprese a trovare un’altra destinanzione; il numero 10 granata, tuttavia, ha continuato con convinzione ad allenarsi con il gruppo, nella speranza di raggiungere la forma migliore. Iniziate le prime difficoltà della squadra, soprattutto nella costruzione del gioco e nelle verticalizzazioni, Rosina è stato chiamato in causa da Colantuono nella trasferta di Cittadella, riuscendo subito a trovare la rete. Entrato a regime nei piani della squadra, anche con Gregucci, l’ex Toro si è dimostrato molto in palla entrando nella ripresa, con gli avversari stanchi e le squadre allungate. Il suo impatto sulle gare è stato sempre importante, nonostante manchi ancora qualcosa per essere decisivo. Gregucci crede lui, sperando che la storia di Rosina a Salerno possa cambiare.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com