Home » Blog » Salernitana-Pescara: gara non semplice per il Sig. Pillitteri

Salernitana-Pescara: gara non semplice per il Sig. Pillitteri

La partita dell’arbitro Pillitteri

Salernitana-Pescara era una partita non semplice da gestire, si sapeva ma Pillitteri, fischietto pelermitano alla 7ª uscita stagionale in Serie BKT, è stata all’altezza del compito tutto sommato.

Giusto annullare il gol di Gravillon nel primo tempo ravvisando sull’1-0 per la Salernitana, il suo compagno di squadra, Gennaro Scognamiglio, commette fallo in attacco. Così come giusto è stato fischiare il rigore in favore della Salernitana. Rosina tenta di mettere la palla in mezzo ma Gravillon, da terra, colpisce con un braccio, ribattendo. E’ chiara occasione da gol e rigore solare. Nel secondo tempo dubbi sul gol del pari del Pescara: sul cross di Brugman, Mancuso sembra toccare per ultimo il pallone che arriva poi a Scognamiglio che poi finalizza l’azione. Sarebbe fuorigioco, non per Pillitteri che indica il centro del campo. La deviazione è impercettibile e a nulla valgono le proteste dei granata che poi perdono la bussola. Giusta la distribuzione dei gialli, su un match giocato per larghi tratti a ritmi alti.

SalernoSport24