Trofeo “Luci d’artista” e “Memorial Iavazzo”, grande festa dello sport in quel di Angri!

Dall’Emilia Romagna alla Sicilia, il judo riunisce 400 atleti ad Angri!

Si è tenuta la scorsa domenica, al Palazzetto dello sport di Angri, la 1° edizione del trofeo “Luci d’artista” ed il “Memorial Pasquale Iavazzo”, giunto alla sua 8° edizione.

L’evento, organizzato dal Maestro Sandro Piccirillo, della palestra Olimpic di Torre del Greco, e dal Maestro Domenico Salernitano, dell’ ASD Il Rio di Angri, hanno riscosso un grandissimo successo!

Nella foto, da sx, il Maestro Domenico Salernitano, il Maestro Sandro Piccirillo, Oreste e Giuseppe  Iavazzo, padre e fratello di Pasquale.

Patrocinati dal comune di Sant’Egidio del Monte Albino e dalla provincia di Salerno, nonchè dalla OPES e dal CSEN di Salerno e dalla FIJLKAM Campania, i due maestri hanno portato nel piccolo comune dell’Agro Nocerino-Sarnese oltre 400 atleti; ci sono stati partecipanti provenienti da gran parte d’Italia, dall’ Emilia Romagna alla Sicilia, passando per Lazio, Puglia, Calabria e Campania ovviamente.

In questa giornata di festa dello sport, e non solo del Judo, ci sono state sia esibizioni di artisti marziali, tra le quali Carolina Costa e Matilde Lauria, possibili partecipanti alle Paralimpiadi di Tokio 2020, sia momenti di allegria con canti, balli ed esibizioni di piccoli judoka.

Ai momenti allegri e spensierati di festa si sono alternati quelli meno leggeri nel ricordo di Pasquale Iavazzo; atleta delle Fiamme Gialle nel giro della Nazionale Italiana di Judo, soprannominato il gigante buono, scomparso a soli 23 anni in seguito ad un incidente.

             

Tantissimi gli atleti premiati delle province di Salerno e Napoli a testimonianza, qualora ce ne fosse bisogno, che non c’è solo il calcio, ma anche tanto altro da seguire.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *