Volley Bellizzi: la vittoria va alla Pol. Sant’Agata. Prima sconfitta stagionale

Coach Meneghetti: «Esito primo set ha inciso sul resto della partita»

Arriva la prima sconfitta stagionale per il Volley Bellizzi. Nel 9° turno del campionato di Serie D, le gialloblu cedono 3-0 sul campo della corazzata Pol. Sant’Agata. Le ragazze di coach Sergio Meneghetti devono arrendersi al cospetto della nuova capolista solitaria, che ha messo in mostra tutto il proprio valore, lanciando un messaggio chiaro a tutte le avversarie. La squadra allenata da coach Terminiello ha dimostrato di poter giocare il ruolo della protagonista assoluta, confermando potenzialità enormi e, probabilmente, superiori a tutte le altre.

LA CRONACA

Bellizzi parte anche bene, riuscendo a costruire il proprio gioco con grande autorevolezza. Davanti ad un pubblico molto caldo, le ospiti non mostrano segni di timore e mettono sul parquet il meglio della propria pallavolo. Grazie ad un’ottima prova in battuta e alla grande incisività in attacco, le gialloblù affrontano le avversarie a viso aperto. Il set si decide così in volata dove, però, vien fuori la maggiore esperienza e freddezza della Polisportiva Sant’Agata. Le padrone di casa riescono infatti a trovare il break decisivo e chiudere il set in proprio favore, sul 25-23.
Per Boninfante e compagne il contraccolpo psicologico è evidente. Nei due set successivi, le viaggianti non riescono a ripetere la prestazione offerta nel primo parziale. Il gioco non è più fluido come prima e, complice anche la forza delle avversarie, la squadra perde in termini di coesione e brillantezza. Trascinata da Marciano e Mastellone (rispettivamente 13 e 14 punti messi a referto), la Polisportiva Sant’Agata azzanna la gara e conquista secondo e terzo set (25-21 e 25-17). Le padrone di casa conquistano così l’intera posta in palio e la vetta solitaria della classifica.
In virtù della contemporanea vittoria del Minerva Medica Flyer, il Volley Bellizzi scivola così al terzo posto. Uno stop, però, da ritenere soltanto un incidente di percorso, che non mina in nessun modo l’eccellente prima parte di stagione delle gialloblù. Le dichiarazioni di coach Meneghetti. C’è tanto rammarico, al termine della partita, nelle parole del tecnico: «Eravamo consapevoli di essere attesi da una trasferta dura ed impegnativa. Come già sapevamo, abbiamo trovato un ambiente caldo, che non ha fatto mai mancare il proprio sostegno alle padrone di casa. Ci siamo trovati di fronte una squadra forte, che potrebbe tranquillamente competere in un campionato di Serie C. Loro possono contare su alcuni elementi che sono di categoria superiore e lo hanno dimostrato. Nonostante tutto ciò, nel primo set siamo riusciti ad esprimere un livello di gioco eccellente. Le ragazze sono state bravissime nell’imporre il proprio gioco, aiutate anche da turni in battuta molto positivi. Purtroppo, nel momento decisivo, loro hanno avuto maggiore lucidità ed hanno portato a casa il parziale. Questo ci ha un po’ tagliato le gambe, ci ha tolto un pizzico di sicurezza e fiducia. Sono sicuro che, qualora fossimo riusciti a conquistare noi il primo set, la partita avrebbe preso una direzione diversa. Nel secondo e terzo set abbiamo invece perso un po’ le distanze, non siamo quasi mai riusciti ad imporre il nostro gioco e a creare difficoltà alle nostre avversarie. E quando ti ritrovi a giocare contro una squadra così forte, se non ti esprimi al massimo non riesci ad avere la meglio».

IL TABELLINO
Polisportiva Sant’Agata – Volley Bellizzi
(25-23, 25-21, 25-17)

POLISPORTIVA SANT’AGATA
Rossano 3, Russo, Marciano 13, Maresca 5, Terminiello 2, Guadagnuolo 8, Vinaccia (L),
Agrillo, Aversa (C), Romano (L), Mastellone 14, Celentano 6.
Coach: Antonio Terminiello.
VOLLEY BELLIZZI
Memoli A. 9, Pascale A. 3, Ciaparrone (L), De Martino (L), Carraturo, Parisi, Boninfante
(C) 8, Verderame 3, Memoli F. 13, Citro, Vairo 1, Pinto 4.
Coach: Sergio Meneghetti.

Vincenzo Buoninfante – Ufficio stampa Volley Bellizzi

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *