Salernitana-Brescia: il capitano avversario

Il capitano del Brescia, Gastaldello

Daniele Gastaldello, è il difensore del Brescia, classe 1983. E’ un giocatore di una lunga esperienza, avendo giocato sempre in Serie A, prima sette anni nella Sampdoria e poi a Bologna. In entrambe le squadre è stato anche il capitano, praticamente un vero leader. Nel 2017 si trasferisce al Brescia e, quest’anno, dopo l’addio di Caracciolo, è stato promosso capitano. Il campionato non inizia bene per lui, rimediando subito un’espulsione diretta alla 1ª giornata nella gara interna con il Perugia. Costretto a saltare le conseguenti tre partite, rientra in campo nella vittoriosa gara interna con il Palermo; quindi tre gare da titolare, sempre con la fascia al braccio fino all’infortunio nella partita con il Cittadella. Altre partite lontano dal rettangolo verde per l’ex vivaio di Padova e Juventus, fino al rientro, per un solo minuto, al Bentegodi con la Hellas Verona. La trasferta a Venezia che ha visto i suoi soccombere ai lagunari, ha dovuto guarda la partita dalla panchina per tutti i 90′ minuti mentre, nella gara successiva in casa con il Livorno, Mr Corini lo ha rimandato in campo negli ultimi undici minuti. Per la partita con la Salernitana dovrebbe tornare ad essere abile ed arruolabile per l’undici base.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *