Ex granata, da calciatore a procuratore: Stefano Squitieri chiude importanti operazioni in Eccellenza

VUOI QUESTO SPAZIO? CONTATTACI!!

Una condropatia di quarto grado l’ha costretto ad arrendersi dopo anni di battaglie sui campi dei principali campionati dilettantistici regionali tra Campania, Lombardia e Toscana ma del pallone, nonostante i moderni tempi bui, non si è stancato e non vuole abbandonarlo. Parliamo di Stefano Squitieri, uno dei prospetti più interessanti usciti dal settore giovanile della Salernitana con cui ha debuttato in B nel 2009 prima di dividersi tra Rieti e Sapri. Terminata la scorsa stagione agonistica con il San Vito Positano, l’ex difensore centrale è passato subito dietro la scrivania incominciando un percorso da procuratore e consulente sportivo, al fianco dell’avv. Valentino Viviani. “Con i miei assistiti sono sicuro che vivrò la carriera che ho sempre sognato e che non sono riuscito a fare – ha confidato qualche giorno fa ai suoi seguaci su Instagram –  A 27 anni si chiude il capitolo “calciatore” e inizia quello da “procuratore”, il ginocchio non regge più. Al lavoro da più di un mese con alla base tre concetti cardine: fiducia, sincerità e collaborazione. Grazie alla mia ragazza e alla mia famiglia per essermi stati vicini.
Grazie ai calciatori che hanno già scelto di farsi assistere da me, tutto ciò mi inorgoglisce, inorgoglisce l’uomo che ho sempre anteposto al calciatore”. Già diverse le operazioni chiuse nel panorama locale con l’intenzione di estendersi su tutto il suolo tricolore e abbracciare i professionisti. Dopo Itri al Santa Maria Cilento, ci si sposta nel napoletano. Prende forma la nuova Palmese targata Enzo Criscuolo. Lo storico sodalizio rossonero sta approntando una squadra destinata a competere ai vertici del prossimo massimo campionato dilettantistico regionale. Gli ultimi colpi ne sono diretta testimonianza. Marco Pepe (1990), centrocampista, è ufficialmente un calciatore della Palmese. L’anno prossimo vestirà di rossonero, con la promessa di continuare nella striscia positiva di vittorie di campionato. Tre consecutivi negli ultimi tre anni. L’ultimo in ordine di tempo con il Sorrento dopo quelle in terra molisana con Isernia e Macchia. Da rossonero a rossonero con una tradizione vincente da rispettare. Contestualmente sono stati definiti gli ingaggi dell’estremo difensore ex Angri e Scafatese Carmine Longobardi (’92) e del promettente esterno offensivo classe 2000 Francesco Cappelli, proveniente dalla Battipagliese, squadra della sua città natale. La buona riuscita delle succitate operazioni è garantita proprio dalla mediazione di Stefano Squitieri che ha definito in giornata anche l’approdo alla Virtus Avellino del centravanti battipagliese Eddy Campione

Gli altri: Salese, Trimarco, Tizio (?), Russomanno (San Tommaso), Buondonno, Maresca, Salvato, Robertiello, Ruggiero, De Simone (Virtus Avellino), Memoli, Manzo, Romano U., Romano M., D’Auria, Langella (Palmese), Casale, Iommazzo, Di Giacomo, Saginario (Battipagliese), Carfagno (Valdiano), Lambiase, Irpino ? (Salernum Baronissi), Schettino C. ? (Mondragone)

VUOI QUESTO SPAZIO? CONTATTACI!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*