L’anno in granata: Stefan Popescu

VUOI QUESTO SPAZIO? CONTATTACI!!

È giunto a Salerno lo scorso novembre, Stefan Popescu, il primo rinforzo granata dopo il mercato estivo. L’emergenza in difesa, causata da lunghi e coincidenti infortuni dei calciatori nel reparto, spinse Fabiani a tornare sul mercato per tappare le falle. Bollini era passato alla retroguardia a tre elementi (soluzione tattica ripercorsa successivamente in parte anche da Colantuono) e necessitava di un numero minimo di giocatori per attuare il modulo. Popescu, mancino rumeno classe 1993, ha la flessibilità giusta per ricoprire il ruolo di esterno sinistro e di terzo in difesa sullo stesso versante. Svincolatosi dopo il fallimento del Modena (allenato da Eziolino Capuano) Popescu è andato a rafforzare il reparto, sebbene abbia disputato una stagione in chiaroscuro. Qualche buona prova, offuscata talvolta da errori marchiani, come, ad esempio, lo scellerato cartellino rosso rimediato a Cremona che poteva costare carissimo alla Salernitana in uno scontro diretto per la salvezza. Popescu in campionato ha collezionato 11 presenze (giocando 501 minuti) ed ha un contratto in scadenza nel 2021, ma la sua riconferma a Salerno è tutta da valutare.

VUOI QUESTO SPAZIO? CONTATTACI!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*