La Ginnastica Salerno conquista Torino e si laurea campione d’Italia

VUOI QUESTO SPAZIO? CONTATTACI!!

La ginnastica italiana ha scoperto il vento del Sud. Il primo scudetto del Meridione, nella storia d’una delle più affascinanti tra le discipline olimpiche, è di Salerno. L’ha vinto lo squadrone costruito da Antonello Di Cerbo e Carmen Guarino, cuori pulsanti della società che sotto la presidenza di Juliana Sulce ha compiuto un’impresa figlia d’un progetto che parte da lontano. L’apoteosi s’è consumata ieri sera a Torino, nella tappa finale del Campionato nazionale. La Ginnastica Salerno è campione d’Italia con la sua formazione maschile. Nicola Bartolini (doppiamente di bronzo nel volteggio e nel corpo libero alla World Challenge Cup di Osijek del 27 maggio scorso), il capitano Tommaso De Vecchis, il croato Filip Ude, Gianmarco Di Cerbo e Salvatore Maresca, imbattibili in tutte e tre le prove di Arezzo, Assago e in Piemonte, hanno messo insieme 487.400 punti lasciando sul secondo gradino del podio la Spes Mestre (481.450) e al terzo posto la Ginnastica Civitavecchia (478.900).

FONTE: La Città

VUOI QUESTO SPAZIO? CONTATTACI!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*