La Lega B dà i numeri: le curiosità del 41° turno

VUOI QUESTO SPAZIO? CONTATTACI!!

La Lega B dà i numeri: le curiosità del 41° turno

Le curiosità sul 41° turno di campionato segnalate da Football Data:

1 Per la prima volta da quando la B disputa i playoff, cui accedono sei squadre, ossia a partire dal 2013/14, la griglia delle squadre ammesse è definitiva quando ancora mancano 90’ dalla fine della regular season, indipendentemente dalle posizioni finali delle rispettive partecipanti. Il Perugia, infatti, pur essendo a +3 sul Foggia, anche in caso di arrivo a pari punti con i pugliesi sarebbe certo di qualificarsi, visti gli scontri diretti favorevoli con i rossoneri di Stroppa.

2 Il Parma – se non andrà in serie A direttamente con i risultati dell’ultima giornata – ha la certezza di disputare i playoff promozione partendo dalla semifinale: i crociati hanno infatti +3 sul Venezia di Inzaghi, con cui hanno scontri diretti favorevoli.

2 Le retrocessioni aritmetiche decretate sabato scorso, proprio nella stessa partita, Pro Vercelli–Ternana Unicusano. I piemontesi lasciano la B dopo 4 stagioni di fila, gli umbri dopo 6.

55 Implacabile quel quartetto d’attacco del Frosinone: 55 dei 71 punti in classifica dei ciociari arrivano dai gol decisivi di Ciano, Citro, Dionisi e Ciofani Daniel, pari al 77,5% del dato globale.

17 La Virtus Entella deve fare il miracolo per evitare di scendere direttamente in Lega Pro nei 90’ finali del campionato: il crollo biancoceleste si spiega con i punti del girone di ritorno, appena 17 in 20 partite, peggio hanno fatto solo – entrambe a quota 16 – Ternana Unicusano e Cremonese.

VUOI QUESTO SPAZIO? CONTATTACI!!

Lucio Orlando
Informazioni su Lucio Orlando 2199 Articoli
Avvocato, consulente d'azienda, politico e attivista civico col pallino dell'informazione sportiva incentrata sulla Salernitana e Salerno. Dopo esperienze con ruoli apicali in Tuttosalernitana, Granatissimi, Cammino Diritto e salernoinweb, decido di mettermi in proprio col mio braccio operativo Lino Grimaldi Avino. Corro a mille, faccio mille cose e allora mille grazie per il vostro sostegno. ENJOY YOURSELF!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*