Mercato Salernitana: tra rivoluzione e conferme

VUOI QUESTO SPAZIO? CONTATTACI!!

Mercato Salernitana: tra rivoluzione e conferme

La squadra di Lotito cambierà molto nella prossima stagione. Out Kyine e Ricci, che torneranno nelle rispettive squadre, i nomi papabili per la mediana granata sono quelli di Di Gennaro, esperto regista della Lazio, Mbaye del Chievo e Del Pinto e Memushaj, entrambi in forza al Benevento.

Saranno confermati il ds Angelo Fabiani e l’allenatore Stefano Colantuono, entrambi a scadenza giugno 2019. Il primo è stato apprezzato molto per la sua capacità di prelevare giocatori importanti a parametro zero, di rispettare sempre il budget prefissato e di far entrare nelle casse milioni importanti, attraverso le plusvalenze. Il secondo ha la fiducia di tifoseria e giocatori, nonostante i risultati altalenanti.

Per quanto riguarda il mercato sarà l’ex tecnico dell’Atalanta a dettare qualche linea guida. Pare sia stato proprio il tecnico a spingere per il rinnovo di Bernardini e a fare richiesta di un grande attaccante, due centrocampisti di spessore, una valida alternativa a sinistra in difesa e un portiere di esperienza.

Con le valigie in mano ci sono i vari Popescu, Radunovic (che ritornerà all’Atalanta per restare e giocare più o meno da titolare), Adamonis e Rossi che dovrebbero allungare il prestito a Salerno, Della Rocca, Zito, Minala (che potrebbe partire in ritiro con la Lazio), Signorelli, Sprocati (in orbita Serie A) e forse Di Roberto, da valutare la posizione di Odjer e Vitale, mentre hanno poche possibilità di restare i rientranti dai prestiti ovvero Cicerelli, Alex, Kadi e Rizzo.

VUOI QUESTO SPAZIO? CONTATTACI!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*