Sprint finale per la A: in quattro per il secondo posto

VUOI QUESTO SPAZIO? CONTATTACI!!

Sprint finale per la A: in tre per il secondo posto

Frosinone:

Prima l’Entella, poi il Foggia in casa. Due match point per il Frosinone, con i Canarini a caccia della promozione diretta in Serie A. La squadra di Longo, dopo un periodo complicato, è tornata al successo ed approfittando dei risultati delle altre è tornata al secondo posto, alle spalle del già promosso Empoli. Il tecnico dei Canarini vuole una squadra concentrata per conquistare la promozione diretta, con i ciociari che oltre ai punti di vantaggio sulle inseguitrici, hanno un calendario tutto sommato favorevole. Prima la trasferta in Liguria contro un Entella in piena lotta per non retrocedere, poi la sfida in casa contro il Foggia, squadra che ormai (salvo miracoli) non ha nulla da chiedere al campionato.

Il calendario del Frosinone per le ultime due gare:

Frosinone-Virtus Entella
Foggia-Frosinone

Palermo:

La cura Stellone ha portato i frutti sperati. Con il nuovo tecnico in panchina, il Palermo ha conquistato quattro punti frutto del pareggio con il Bari e della vittoria in trasferta sul campo della Ternana. Adesso i rosanero sono al terzo posto, staccati di appena un punto dal Frosinone: il calendario sorride alla squadra di Zamparini, che prima affronterà il Cesena al ‘Barbera’, poi la sfida contro la già salva Salernitana. L’esonero di Tedino sembrava un azzardo a poche giornate dalla fine, ma almeno per il momento Zamparini ha avuto ragione. Stellone ha portato grinta e voglia di far bene e se non fosse stato per quel gol nel recupero di Nenè contro il Bari, la stagione dei rosanero avrebbe potuto prendere una piega diversa.

Il calendario del Palermo per le ultime due gare:

Palermo-Cesena
Salernitana-Palermo

Parma:

Fino a qualche settimana fa, il Parma era senza dubbio una delle candidate principali per il secondo posto e la conseguente promozione diretta in serie A. Il calendario, tutto sommato, sembrava alla portata di crociati, ma le sconfitte con Pro Vercelli e Cesena hanno stravolto le carte in tavola. Adesso le chance di promozione diretta passano dallo sfida di alta classifica con il Bari, prima della trasferta dell’ultima giornata sul campo dello Spezia. Contro la formazione di Grosso i Crociati saranno in emergenza. Baraye ha chiuso anzitempo la stagione, fermato per due turni dal giudice sportivo. Contro i Galletti out anche Di Cesare e Insigne, anche loro squalificati, oltre agli infortunati Munari, Lucarelli e Mazzocchi. In dubbio anche Siligardi, per un Parma che si gioca tantissimo senza mezza squadra titolare.

Il calendario del Parma per le ultime due giornate

Parma-Bari
Spezia-Parma

Venezia:

L’incredibile striscia positiva del Venezia, reduce da cinque vittorie di fila, ha portato la squadra di Inzaghi a soli due punti dal secondo posto, valido per la promozione diretta in serie A, attualmente occupato dal Frosinone. L’obiettivo dei ragazzi di Inzaghi è vincere anche le prossime due sfide, contro Cremonese e Pescara (avversarie tutt’altro che irresistibili) e sperare in qualche passo falso di Frosinone, Palermo e Parma. Obiettivo molto complicato, visto che non dipende solo dai lagunari: il sogno è ripetere quanto fatto da SPAL e Benevento, il doppio salto dalla C alla A nel giro di due anni.

Il calendario del Venezia per le ultime due giornate:

Cremonese-Venezia
Cesena-Cremonese

VUOI QUESTO SPAZIO? CONTATTACI!!

Informazioni su Francesco Di Pasquale 981 Articoli
Politica e sport, con in sottofondo tanta buona musica...

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*