Primavera, Carrafiello al Rieti. Ingaggiati quattro babies

Giornata movimentata anche per il settore giovanile granata, in special modo per la Primavera prossima all’esordio nel campionato di Fascia 2 contro la Ternana. E’ stata definita nelle ultime ore la cessione in prestito secco al Rieti in Serie D dell’attaccante classe ’99 Nevio Carrafiello. Il talentuoso calciatore originario di Giffoni, vanta già convocazioni in azzurro e l’interesse di blasonati club quali Inter e Psv. Nelle scorse settimane Carrafiello era stato vicino a diversi club di Lega Pro, dopo aver accumulato esperienza nel corso del ritiro estivo in quel di Cascia agli ordini di mister Bollini: alla fine la scelta di accasarsi all’ambizioso club laziale con l’obiettivo di conquistare sul campo la C ed il ritorno a Salerno. L’altra cessione relativa alla compagine allenata da Alberto Mariani riguarda l’estremo difensore Cesare Scolavino: l’ex L’Aquila passa ai pari età del Benevento. Raggiunge mister De Cesare all’Agropoli l’attaccante Pietro Maione (’98). Contestualmente il club granata ha infatti depositato in Lega B i contratti del difensore Alessio Borelli (2000 dal Brescia), del centrocampista romano Valerio Tucci (’99) proveniente dalla Sambenedettese ed ex Primavera del Latina nonchè dell’esterno d’attacco calabrese Francesco Felicetti (’99) ex Corigliano, Cittadella e Vicenza. Disputerà il campionato Primavera 2 con i granata anche Gianmarco Leggiero (2000) proveniente dai dilettanti laziali del Corneto Tarquinia, club che milita nel campionato di Promozione. Dalla Turris, invece, arriva l’estremo difensore classe 2003 Francesco Galante: giocherà con l’Under 15. Nei giorni scorsi definito il tesseramento di Raffaele Buscè per l’Under 17: il centrocampista proviene dall’Atletico Nocera.

Qui il riepilogo di tutti gli altri movimenti effettuati durante la sessione estiva: Calciomercato giovanili

SalernoSport24