Io c’ero: quel poker rifilato alla Ternana in rimonta

Sono ventiquattro i confronti totali disputati a Salerno tra Salernitana e Ternana. Il bilancio generale tra tutte le competizioni è di undici successi granata, dieci pareggi (7 volte ad occhiali) e tre vittorie umbre, di cui l’ultima risalente al campionato cadetto 2002-03 (0-3). L’ultima vittoria della Salernitana, invece, risale allo scorso campionato, quando i padroni di casa ribaltano un doppio svantaggio. Partono meglio gli ospiti, che al 23′ si portano avanti con un colpo di testa di Palombi e raddoppiano grazie a una conclusione da fuori area di Falletti che termina nell’angolino. La Salernitana reagisce al 32′ accorciando le distanze con Perico al termine di un’azione convulsa in area rossoverde. Pochi minuti dopo gli umbri restano in inferiorità numerica per l’espulsione di Meccariello ed al 45′ Coda indovina uno splendido calcio di punizione dalla trequarti, pareggiando i conti. Trascorrono pochi istanti e l’ex Vitale decreta il sorpasso trasformando un rigore per una spinta su Perico. Nella ripresa i granata amministrano il risultato e al 25′ chiudono il match con il tap-in di Rosina, che fissa il risultato sul definitivo 4–2.

SalernoSport24