Pillole di calciomercato… un ex attaccante azzurro

alessio-cerci

Il calciomercato è entrato nel vivo e la Salernitana potrebbe chiudere per l’attaccante Alessio Cerci, un top player per il campionato cadetto.

Calciomercato, l’attaccante Alessio Cerci

Potrebbe essere la Salernitana la nuova destinazione di Alessio Cerci. L’ex esterno offensivo del Milan è una espressa richiesta del nuovo tecnico della Salernitana, Gian Piero Ventura. L’unico tecnico che ha saputo valorizzare, esaltandone le caratteristiche.

La sua carriera

È nato a Velletri il 23 luglio 1987, attualmente è svincolato. Calcisticamente inizia al Valmontone, poi la grande opportunità della sua carriera: va alla Roma nel 2003. L’allenatore Fabio Capello lo fa esordire nella massima serie il 16 maggio 2004 contro la Sampdoria. La svolta arriva però quando la Roma, lo manda in prestito al Pisa  neo-promossa in serie B. A Pisa  incontra il suo mentore, Gian Piero Ventura. Il mister vede del talento nel ragazzo e gli dà immediatamente fiducia, schierandolo molte volte da titolare. Cerci ripaga Ventura con prestazioni eccellenti, collezionando 26 presenze e 10 reti.

L’esplosione al Toro

Alessio Cerci ha seguito Ventura anche al Torino dove in due anni realizza 22 reti, contribuendo a riportare il Torino dopo 19 anni ai preliminari di Europa League. Ha giocato anche nel Milan, nella Fiorentina e all’Atletico Madrid, non riuscendo ad essere decisivo. L’ attaccante si esalta quando viene allenato dal suo mentore, Gian Piero Ventura. Cerci nel suo palmarès ha collezionato 262 presenze con 51 goal all’attivo, vanta anche 14 presenze nella Nazionale senza mai trovare la gioia di un gol con la maglia azzurra.

Caratteristiche

È un mancino naturale, molto rapido e tecnico. Gli piace giocare prevalentemente da ala o da esterno di centrocampo, si adatta su entrambe le fasce. Ventura lo ha utilizzato anche come attaccante con ottimi risultati. Il suo possibile trasferimento alla Salernitana sarebbe un grande colpo della dirigenza granata, per il definitivo salto di qualità della rosa. Poi il resto sarà compiuto da Giampiero Ventura che sa come gestirlo, per esaltarne al massimo le doti.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com