Le riflessioni di Fabiani: il direttore sportivo potrebbe lasciare

fabiani

Fabiani riflette. La Salernitana può non essere il suo futuro. E’ questa al momento l’idea dell’attuale direttore sportivo.

Le riflessioni di Fabiani: il direttore sportivo potrebbe lasciare

Nemmeno il tempo di godersi una vittoria e una salvezza arrivata dopo i tanti agognati calci di rigore, che in casa Salernitana iniziano i primi scricchiolii. La posizione più calda, al momento, è quella del direttore sportivo Angelo Fabiani.

Un mercato fallimentare, una stagione pessima e alcune decisioni prese su calciatori e allenatori, hanno definitivamente fatto rompere un equilibrio che con gli anni, si è assottigliato sempre più. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il mercato di riparazione e la scelta tecnica di affidare la panchina a Gregucci. Non solo. Alcune indiscrezioni raccontano anche la non decisione di affidare la guida della squadra a mister Menichini, forse perchè ritenuto non valido alla causa granata. Salvo poi dimostrare il contrario con il tecnico di Ponsacco che nella serata veneta post partita, si è ritrovato proprio con Fabiani dove i due si sono lasciati andare in un lungo abbraccio e con qualche lacrima. Segno questo di una pace, almeno, momentanea.

Ma la posizione di Fabiani è sul banco degli imputati anche da patron Lotito. Il vulcanico presidente nel post match del Penzo, in sala stampa, a quanti gli domandavano come mai, nell’anno più importante della società si è arrivati addirittura a lottare per non retrocedere, ha risposto:

“Nessuno è esente da colpe per questa stagione. La mia prima colpa è quella di non essere stato presente in modo costante. Questa però è una società sana, a cui interessa solo ed esclusivamente la crescita della squadra. Ripartiremo da questa salvezza per non commettere gli errori commessi quest’anno. Ho sbagliato io ad affidare alcuni compiti a qualcuno e a delegare. Perchè se un mio collaboratore sbaglia, allora ho sbagliato anche io perchè l’ho messo nella condizione di sbagliare”.

Non è chiaro a chi o a cosa il patron si sia rivolto, certo è che l’unico indiziato è proprio il factotum Fabiani. Quest’ultimo è molto legato al presidente ma resta da capire come volgeranno le cose anche se il direttore sportivo ha mercato e un timido interesse di alcune squadre già è stato registrato.

SalernoSport24

1 thought on “Le riflessioni di Fabiani: il direttore sportivo potrebbe lasciare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com