Euro 2020: l’Italia batte la Bosnia e consolida il primato

L’Italia vince con la Bosnia e rimane a punteggio pieno

L’Italia batte 2-1 (0-1) la Bosnia nella partita di qualificazione a Euro 2020 valida per il quarto turno del Gruppo J. Parte bene la squadra di Mancini, con grande ritmo. Poi, però, si sveglia la Bosnia. E’ Dzeko a portare in vantaggio i suoi: colpo di tacco di Besic, palla di Visca, Dzeko batte Sirigu.  Poi, nella ripresa si risveglia l’Italia. Insigne la pareggia con uno splendido destro al volo, sfiora il raddoppio, così come Chiellini, con un colpo di testa. poi, nel finale, Insigne serve un pallone che Marco Verratti, col destro, spinge in porta per regalare altri 3 punti agli Azzurri. 12 punti nelle prime 4, primo posto solitario nel Gruppo J. Ed Euro 2020 che si intravede all’orizzonte.

Ecco il tabellino:

ITALIA-BOSNIA 2-1

32′ Dzeko (B), 49′ Insigne (I), 86′ Verratti (I)

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Mancini (66′ De Sciglio), Bonucci, Chiellini, Emerson; Verratti, Jorginho, Barella; Bernardeschi (81′ Belotti), Quagliarella (46′ Chiesa), Insigne. Ct. Mancini

BOSNIA (4-3-3): Sehic; Todorovic, Bicakcic, Zukanovic, Civic (72′ Nastic); Besic, Pjanic, Saric; Visca, Dzeko, Gojak (80′ Cimirot). Ct. Prosinecki

Ammoniti: Jorginho (I), Besic (B), Bonucci (I), Saric (B)

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com