Ventura prossimo allenatore? Menichini tiene la “salvezza” a meno che…

ventura

Lo voleva già Aliberti nel 2005. Gian Piero Ventura. Poi nel 2017 l’ombra del CT in un allenamento dei granata…

Ventura prossimo allenatore? Menichini tiene la “salvezza” a meno che…

…poi la visita passata (quasi) inosservata in occasione di Foggia-Salernitana. Gian Piero Ventura ritorna in orbita granata. Il legame di amicizia che lega l’ex commissario tecnico al DS dei granata Fabiani è di lungo corso. Proprio Fabiani fu immortalato in auto con Ventura nel gennaio del 2017 quando andò a visitare la società di via Allende prendendo parte, da osservatore, anche all’allenamento.

Il forte dubbio sul tecnico genovese, reduce non solo della mancata qualificazione della Nazionale ai Mondiali ma anche di aver raccolto un solo punto in quattro partite alla guida del neoretrocesso Chievo. Il navigato tecnico non dirige, appunto, dalla situazione Chievo ma i dubbi di modulo e sicuramente uno stipendio di valore e poco in linea con le tematiche da cadetteria, non certo potranno trovare conferme per la panchina granata.

Del resto, a Salerno, c’è già Leonardo Menichini che con l’attuale salvezza dei granata (a meno di clamorosi stravolgimenti ulteriori) si è “ritagliato” il rinnovo automatico con la società granata come da accordi presi alla firma del contratto.

Cifra sobria, circa 12mila euro, con eventuali bonus classifica e punti da stabilire, come da bilancio, tra fine giugno e inizio luglio. Come naturale ripresa e apertura del campionato. Menico-Ventura-Salernitana, come un famoso film di Natale “una panchina… per tre” ma è tutto in attesa di venerdì.

Tutto strettamente collegato, quindi, tra le sorti dei playout e i punti al Foggia di venerdì. La classifica e le eventuali decisioni di Lega e Federazione potrebbero cambiare anche le sorti del contratto del tecnico di Ponsacco. Sicuro del rinnovo solo a salvezza raggiunta. Sicuramente l’esperienza di Ventura potrebbe rinvigorire una piazza spenta come quella di Salerno, ma aleggiano molti dubbi sull’evoluzione calcisitica attuale rispetto all’ex CT.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *