Club Mai Sola: il comunicato del gruppo

club mai sola

Il comunicato del Club Mai Sola

Di seguito la nota del club MaiSola guidato dal presidente Antonio Carmando: “Il nostro  primo evento per festeggiare il Centenario di Sua Maestà La Salernitana ha visto protagonisti due attaccanti; il primo, originario del veneto ma oramai salernitano di adozione, è Oliviero Visentin, uno che ha indossato la maglia granata tra il 1961 ed il 1964, e nei suoi racconti è emerso oltre che l’amore per la Città di Salerno e per la sua gente, un velo di tristezza quando ha raccontato l’episodio del 1962, quando fu ucciso sul campo il tifoso Giuseppe Plaitano;l’altro ospite è stato il funambolico Antonio Capone, estroso attaccante degli anni ’70, che ha calcato anche campi di serie A con altre casacche, che ha rubato la scena con i suoi racconti; il terzo ospite sportivo è stato Mister Novelli, un allenatore che merita tanto dal calcio, ma che ha ricevuto molto di meno rispetto a quanto seminato. Presente anche il Poeta Alfonso Gargano che ha declamato varie poesie, una di queste dedicata al Centenario”.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com