Club Scherma Salerno, Coppa Italia Regionale: dominio assoluto, vincono Memoli, Gallo e Patrone

Dominio del Club Scherma Salerno in Coppa Italia Regionale

Si può riassumere così la giornata di Sabato della COPPA ITALIA REGIONALE disputatasi a SAN NICOLA LA STRADA (CE) valevole per la qualificazione alla fase Nazionale. Una incetta di titoli e qualifiche che dimostra come il Club sia dominatore a livello Regionale e ora più che mai se ci fosse ancora qualche dubbio. Ci hanno pensato nel fioretto maschile Matteo PATRONE vincitore in finale sul compagno di Sala Luigi RANZA con il punteggio di 15/6 dopo aver demolito nei quarti l’irpino BIBBO’ 15/5 e prima il vollese SCOGNAMIGLIO 15/1 ed il napoletano PELUSO 15/5. Luigi dal canto suo è arrivato alla finalissima battendo il napoletano IOVINO 15/5 poi il porticese BARIONOVI 15/4 e quindi il Beneventano D’ANDREA 15/7. Giungendo 5° alla base del podio Gianluca RUGGIERO si è qualificato alla fase Nazionale dominando il napoletano DE LUCA 15/3 dopo essere stato fermato proprio da D’ANDREA con il risultato di 7/15. Una soddisfacente ripresa per lui dopo l’infortunio con la rottura del tendine di achille riportato a novembre. Emanuel SCALA nonostante il suo ingresso nei primi 8 grazie alla vittoria sul napoletano AURIEMMA per 15/7 non è riuscito a raggiungere la quota per la fase nazionale risultando il primo dei non-qualificati. Poi è stato il turno del fioretto femminile dove Giorgia MEMOLI ha vinto la gara battendo Maria Carmen COVIELLO 15/7 dopo la passeggiata verso la finale raggiunta con un insindacabile 15/1 all’avellinese LOMBARDO e 15/3  alla IANNACCONE. Maria Carmen invece ha sconfitto prima la irpina MAJELLO 15/7 e nei quarti la napoletana LAUDIERO 15/8 che aveva battuto nel turno precedente la nostra Ludovica ABRUZZESE per 7/15, Nella sciabola gara interessante e sopratutto tecnicamente forte per la presenza di alcuni atleti tornati da poco dai mondiali Under 20 disputatisi in Polonia. Il neo Campione del mondo a squadre Michele GALLO ha vinto secondo pronostici la gara battendo 15/9 il napoletano LAZZARO  e prima ABATE 15/4, il cavese ALFANO 15/3 e il porticese BARIONOVI 15/4. Ieri nella spada maschile Vincenzo VINCIGUERRA si è qualificato alla fase nazionale passando per il canale del ripescaggio e battendo FERRE e CARIGNANI dopo la sconfitta nei 32 subita dal napoletano RUTOLI per 4/15.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com