Givova-Venezuela, polemiche infinite: ritardi nella consegna, giocatori in campo con le maglie Decathlon

Givova-Venezuela, polemiche infinite: ritardi nella consegna, giocatori in campo con le maglie Decathlon

Non si placano le polemiche tra la Nazionale del Venezuela e lo sponsor tecnico Givova. Se da qualche mese vi teniamo informati della situazione che lega lo sponsor campano ai Vinotinto, ebbene ora emergono nuovi particolari. Detto già del ritardo nella consegna del materiale tecnico, ufficiale e dei problemi con la tonalità di granata, l’ultimo particolare riguarda proprio la partita di lunedì:

Infatti, lo sponsor tecnico del Venezuela Givova, fornitore ufficiale, non ha consegnato in tempo le magliette per la partita, così lo staff ha dovuto arrangiarsi correndo ad acquistarne la quantità necessaria presso la Decathlon più vicina, per poi attaccare il logo della Nazionale al posto della scritta Quechua, noto marchio della catena di abbigliamento e articoli sportivi.

Già detto del duro sfogo di Rincon che su Instagram sentenziava “già solo una maglietta e un pantaloncino sono pochi con una temperatura così fredda, e poi non è di certo una soluzione dover andare a comprare le magliette e stamparle da noi. Chiedo il massimo rispetto per la nostra maglia e la nostra squadra. Tutto ciò è vergognoso”.

Si è aggiunto anche Salomon Rondon, compagno di squadra del General che su Instagram posta una stories:

Ma a dare conferma di tutto ciò è proprio l’azienda Decathlon stessa, sempre con un post:

Intanto il sito ufficiale dell’azienda campana continua ad essere irraggiungibile…

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com