“Siamo uguali seduti a terra”, la Polisportiva Salerno Guiscards allarga i propri orizzonti col Sitting Volley

Salerno Guiscards

La società del presidente D’Andrea avvia un progetto assieme ad Associazione “Vela” e Fondazione Carisal

La Polisportiva Salerno Guiscards non si ferma e allarga ancora i propri orizzonti nel panorama sportivo. Il sodalizio del presidente Pino D’Andrea, infatti, parteciperà al campionato regionale maschile e femminile di Sitting Volley. Un progetto sportivo, ma non solo, considerato l’importante impatto sociale di questa disciplina sportiva paralimpica che può essere praticata contemporaneamente da atleti con disabilità fisiche e normodotati stando seduti sul campo da gioco, rendendola di fatto una disciplina inclusiva per eccellenza.

Il progetto del Sitting Volley della Salerno Guiscards, a tal proposito, rientra nel più ampio progetto “Siamo uguali seduti a terra” presentato nella sede della polisportiva e promosso dall’Associazione Vela, in partenariato con la Salerno Guiscards e con il sostegno della Fondazione Carisal.

«L’obiettivo generale del progetto – ha dichiarato, nel corso della presentazione ufficiale, la dottoressa Marta Peruzzini dell’Associazione Vela – è quello di offrire alle persone con disabilità dei percorsi di inclusione sociale attraverso lo sport e contestualmente garantire servizi di supporto anche alle loro famiglie in condizioni di svantaggio e fragilità. L’idea di fondo è quella di creare uno spazio di socialità ed aggregazione, che abbia nello sport il suo motore di integrazione, ma che arrivi ad includere anche altri aspetti della vita sociale delle persone coinvolte».

Presente anche l’assessore allo Sport per il Comune di Salerno, Angelo Caramanno: «Vorrei sottolineare la grande capacità della Polisportiva Salerno Guiscards di riuscire ad unire diverse persone in un progetto, trasferendo fiducia ed entusiasmo. Questo è un progetto importante, noi siamo uguali in tutto e dobbiamo abbattere tutte le barriere che ci impediscono di essere uguali. La strada deve essere quella dell’integrazione e questo progetto offre un’opportunità importante».

Ad applaudire l’iniziativa anche la professoressa Paola Berardino, delegato del Coni Point di Salerno: «Lo sport da soli non porta da nessuna parte, è importante fare rete e la Salerno Guiscards lo sta facendo alla grande. Fare tante esperienze diverse e non limitarsi ad uno sport è una corsa positiva. Faccio il mio grande in bocca al lupo al presidente Pino D’Andrea, offrendo la massima disponibilità da parte del Coni».

Soddisfatto di questo nuovo progetto il presidente della Salerno Guiscards, Pino D’Andrea: «Quando abbiamo dato vita al progetto della Polisportiva Guiscards abbiamo pensato non solo di estendere tutte le nostre attività a più discipline sportive, ma abbiamo previsto di coinvolgere nel nostro mondo tutti gli appassionati di sport, senza alcuna preclusione. Questo è il motivo che ci ha spinto già da quest’anno ad avviare le attività di Sitting Volley. Oltre agli allenamenti settimanali, parteciperemo al campionato regionale con una rappresentativa sia femminile che maschile. L’importante era avviare le attività, adesso l’obiettivo è quello di coinvolgere sempre più persone. Questo è soltanto il primo passo della Polisportiva a favore dell’integrazione delle fasce più deboli, troveremo infatti il modo di aprirci ad altre discipline sportive».

A illustrare il progetto sportivo è stato Rino Esposito, volto noto della pallavolo salernitana nonché dirigente della Salerno Guiscards. A lui è toccato il compito di presentare la squadra che sarà allenata da Carlo Esposito coadiuvato da Roberto Vicinanza e che in organico avrà tra gli altri Arturo Campanile, Tommaso Di Marino, Anna Bruno e Genuina Morelli. Gli allenamenti delle due squadre si svolgeranno il giovedì al Severi, mentre domenica è già tempo di scendere in campo.

A rompere il ghiaccio sarà la compagine femminile che alle 9:30 affronterà in trasferta il Nola Città dei Gigli per la prima giornata del girone unico che comprende anche Elisa Volley Pomigliano ed Hadel Pask Liberamente. La seconda giornata è in programma il 30 marzo a Pomigliano mentre la terza si disputerà alla Matteo Senatore di Salerno il 14 aprile. Il primo maggio sono in programma le finali.

Per quanto riguarda il torneo maschile, la Salerno Guiscards è stata inserita nel Girone A con Vitolo Volley e Academy Volley Cicatelli. L’esordio è previsto il 6 aprile a Nocera Superiore sul campo della Vitolo Volley. Il 14 aprile, poi, il concentramento di disputerà alla Senatore mentre il 30 al PalaTusciano di Olevano sul Tusciano è in programma la terza e ultima giornata della prima fase del campionato.

Ufficio stampa Polisportiva Salerno Guiscards
SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com