Focus: le prestazioni di Gigliotti, tra alti e bassi

Focus: le prestazioni di Gigliotti, tra alti e bassi

Gigliotti è arrivato in estate dall’Ascoli. La Salernitana ha puntato su di lui, pagandolo circa 200mila euro e facendogli firmare un contratto triennale. Dalla terza giornata non ha più perso il posto da titolare, mostrando una buona intesa con i compagni di reparto. Purtroppo è stato anche lui un protagonista in negativo degli ultimi due mesi della squadra granata, dove proprio la difesa, che sembrava il punto di forza della squadra, ha iniziato a subire reti facilmente. Il girone è terminato con la scoppola subita dal Pescara all’Arechi, partita in cui la difesa è stata inguardabile. Nel blitz di Palermo fu uno dei migliori in campo, ma la sconfitta subita all’Arechi con il Lecce, la difesa ha palesato tutte le sue difficoltà. Nello scialbo pareggio di Padova, la squadra non ha subito reti, ma si è giocato anche con l’ultima in classifica. Mister Gregucci, continua a dargli fiducia, ormai lo considera un titolare inamovibile, con la speranza che torni a essere il difensore attento e affidabile che abbiamo conosciuto nella prima parte della stagione.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com