Caos Palermo: gli americani pronti ad investire

palermo

Caos Palermo: gli americani pronti ad investire

Stando a ciò che è trapelato, la cordata americana, interessata all’U.S. Città di Palermo, sarebbe disposta a sborsare quanto occorre a breve termine al Palermo per tornare ad una situazione tranquilla e soprattutto per il futuro con ingenti investimenti. Gli americani, che hanno un giro di affari di oltre 30 miliardi di dollari, ed i rappresentanti della Sport Capital Group, stanno trattando la cessione del club rosanero. Quella rosanero è per loro una piazza appetibile per bacino di utenti, avendo tifosi sparsi in tutte le parti del Mondo. La cordata americana che opera da diverso tempo nel ramo economico-finanziario vorrebbe investire da subito nel Palermo, per farlo uscire da questa situazione non certo facile e per rilanciare la società. Sono pronti, come confermano fonti vicine a TuttoPalermo.net, anche alla costruzione di un nuovo stadio o all’ammodernamento dell’attuale stadio “Renzo Barbera” ed alla costruzione del Centro Sportivo. Intanto Raffaele Follieri sta parlando con l’Amministratore Delegato del Palermo Emanuele Facile, perché come ha dichiarato è interessato a rilevare la società siciliana.

Il Palermo ha fretta di sapere chi sarà la nuova proprietà sia per saldare gli stipendi giorno 16 febbraio 2019, ma anche per dare tutte le garanzie alla Lega ed evitare quindi punti di penalizzazione che potrebbero essere 2. L’amministratore Delegato rosanero Emanuele Facile, vuole sistemare la situazione e sta lavorando incessantemente. Oltre a Raffaele Follieri c’è sempre la famosa cordata americana che vorrebbe acquisire il club rosanero. Il vero nemico è il tempo, non si può più tergiversare.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com