Mercato Salernitana: cosa serve e cosa arriverà

Ultime ore di mercato di riparazione, alle 20 di oggi suonerà il gong che sancirà il termine delle trattative per la stagione agonistica in corso.
La Salernitana, come di buon usanza consolidata, si è ridotta alle ultime battute del calciomercato per tentare di rafforzare l’attuale organico. Fabiani e Bianchi sono a Milano ma il club granata ancora non ha ufficializzato trasferimenti.
È forse superfluo ribadire le necessità della Salernitana, sentenziate dalle prestazioni in campo, specialmente tra dicembre e gennaio. Mister Gregucci ha più volte fatto presente a società e DS la necessità di effettuare dei movimenti in entrata per migliorare l’organico ed in uscita per sfoltire gli elementi in esubero.
La Salernitana avrebbe bisogno, come confermato anche dal tecnico, almeno di tre giocatori di buon spessore tecnico: una punta centrale con elevata capacità di realizzazione, un esterno offensivo in grado di creare la superiorità numerica ed un centrocampista che possa alternarsi con il fragile Akpa Akpro. Ceravolo Calaio’ i nomi per il centravanti (non ancora escludi entrambi ma l’operazione resta complicata). Ganz è una remota alternativa. Per l’esterno d’attacco in lizza Baraye e Sprocati del Parma, Mustacchio del Perugia. Dezi il nome principale per il centrocampo. Il mediano Zammarini del Pisa dovrebbe essere girato in prestito in terza serie.
Importanti le uscite per liberare posti in lista over. Bocalon sembra avere le valigie pronte, direzione Venezia. Tira e molla con Lazio per avere subito Casasola, chiesto da Inzaghi. Odjer ha offerte in C è Djuric interessa al Padova ma i costi sono alti.
Vitale è conteso da Verona e Perugia: in caso di addio i nomi sono due: Molinaro dal Frosinone o Walter Lopez dalla Ternana, che insiste anche per Mazzarani.
Alle 20 le chiacchiere saranno terminate, si darà spazio a pagelle e considerazioni e poi il campo tornerà assoluto protagonista. Difficile fare previsioni, occorre essere fiduciosi ma anche realisti. Dalle operazioni di mercato portate a compimento si capiranno comunque le reali intenzioni della società granata per il futuro del club.

SalernoSport24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com